Appuntamenti per il week end

Segnalo tre appuntamenti sanremesi per il weekend, cui è molto interessante partecipare

Venerdì 28 ore 17,00 – Villa Nobel – Sanremo (IM) – “MARIO CALVINO:BIOGRAFIA Di UN PROGRESSISTA UTOPICO”

Presentazione del libro di Gerson Maceri dedicato alla figura dell’agronomo Mario Calvino.  All’incontro saranno presenti l’autore, Libereso Guglielmi “ Il giardiniere di Calvino”, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Liguria Giovanni Barbagallo ed il prof. Franco Contorbia dell’Università di Genova.

Venerdì 28 Settembre ore 21 presso Federazione Operaia Sanremese, presentazione della Carta d’intenti del PD. Con la partecipazione dell’On. Andrea Orlando, membro della Segreteria Nazionale PD
Sabato 29 Settembre ore 17 presso la sede di piazza Colombo si terrà  l’Assemblea Cittadina per definire la posizione del Partito sulla questione Casinò.

 

Carte in tavola

Si sta chiudendo un mese di ottobre molto produttivo per quello che riguarda la produzione politica programmatica “innovativa” di area democratica. Sento troppo spesso parlare a vanvera persone normalmente razionali che purtroppo affrontano questi argomenti con la logica dell’ultrà.

In un altro post l’avevo chiamata “carne al fuoco”, comunque sono ingredienti preziosi e interessanti, e sta ora a tutti noi discuterli senza troppi paraocchi.

“Rifare l’Italia” è stato il laboratorio politico più “ortodosso” (ma non per questo necessariamente meno animato) rispetto all’attuale linea politica del PD. Animato da “giovani leoni” come Andrea Orlando e Nicola Zingaretti, ha fatto sintesi nell’articolo “dieci mosse per cambiare l’Italia”.

“Il Nostro Tempo” è stato invece animato dai ribelli beneducati Pippo Civati e Debora Serracchiani e grazie anche a un lavoro portato avanti da circa due anni in vari luoghi, si è arrivati all’happening bolognese con una prima dose di proposte servite nei cartoni della pizza, seguita da una seconda farcitura extra. Stanno proseguendo i lavori su twitter, #occupypd .

Il Big Bang della Leopolda 2011 è stato quello dal più grande impatto mediatico, grazie anche allo staff attorno a Matteo Renzi (che comprendeva ad esempio ex direttori di Canale 5, Italia 1 ed MTV), da cui sono uscite le 100 proposte di WikiPD.

Possiamo adesso cominciare a leggerle, senza pregiudizi, e a ragionarci sopra.

La libertà non ha pizzo

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: