Un social network in crisi

C’è un serio rischio: dopo gli scioglimenti per mafia di Bordighera e Ventimiglia, dopo il patatrac sul Porto di Imperia, dopo tutti gli scandali precedenti e tutta l’attuale situazione di inadeguatezza dell’azione delle amministrazioni pidielleghiste ponentine, le attuali congreghe azzurre rischiano di non essere più punto di riferimento per questa Provincia.

Sarebbe un serio peccato, anche perchè spesso nel sottobosco nascono relazioni importanti tra imprenditori. Come ad esempio tra Ingrasciotta della Coffee Time (pluri indagato per appalti truccati e già quasi assassinato da Matteo Messina Denaro) e l’impresa di movimento terra dei fratelli Pellegrino (grandi elettori dell’Amministrazione Bosio di Bordighera e del consigliere regionale PdL Saso), incontratisi in Riviera durante la campagna elettorale dell’onorevole Minasso nel 2005.

Un social network a rischio chiusura, un po’ come MySpace.

Rai Tre Presadiretta – 15 gennaio 2012

Rai Tre Presadiretta – 15 gennaio 2012.

 

Per chi non riusciva a vedere niente dell’inquietante ed evidente presenza tra noi della criminalità organizzata. “Buona” visione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: