Una domanda facile facile

In Europa ci sono 50 stati, 43 integralmente europei e 7 per varie ragioni a cavallo tra Asia ed Europa. La maggioranza di questi ha un tipo di Governo Parlamentare, come l’Italia.

Buona parte di questi stati – per varie ragioni – ha modificato la sua Costituzione negli ultimi decenni, e comunque dopo la scrittura della Costituzione Italiana. Se il sistema bicamerale paritario elettivo (ovvero Camera e Senato all’italiana) fosse stato ritenuto un buon sistema, avremmo oggi gran parte degli Stati europei con un’architettura istituzionale simile alla nostra.

Ora, tra questi stati il nostro modello non ha attecchito per niente. Addirittura la Costituzione Spagnola praticamente copia quasi integralmente la nostra Costituzione, escluso però il nostro sistema della doppia Camera.

Se quindi il nostro sistema costituzionale non è stato preso a modello da nessun’altra parte, non è che è una concausa delle nostre storiche magagne?

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

4 Responses to Una domanda facile facile

  1. nonunacosaseria scrive:

    se il sistema federale tedesco, con il bundesrat, fosse stato ritenuto un buon sistema, avremmo oggi gran parte degli stati europei con un’architettura istituzionale simile a quella tedesca.
    se il ballottaggio dell’italicum e il premio di maggioranza fossero stati ritenuti un buon sistema, avremmo oggi gran parte degli stati europei che avrebbero ballottaggi di lista (non di collegio, come in francia e in altri paesi) e premi di maggioranza nei loro sistemi elettorali.

    (potrei continuare per chissà quanto, ma nell’era della banalizzazione mi pare che bastino questi due esempi)

    • Prima cosa: separiamo il discorso legge elettorale dal discorso forma di Governo.
      Mmmm… Ni. Dal mio punto di vista, la gran parte degli Stati ha una seconda Camera che ha compiti diversi dalla prima e una diversa composizione rappresentante in generale gli enti locali, che hanno forma diversa in ogni Stato – i lander in Germania, comuni e dipartimenti nel Senàt francese, il Senato irlandese da enti locali vari, il Senato Belga è un paciugo rappresentante molto bene il paciugo che è il Belgio (#sischerza) e così via.
      In generale, non esiste nessun luogo comune secondo cui “la legge elettorale italiana è la più bella del mondo”… Da varie leggi elettorali. Cambiare compiti e forma delle Camere è per molti un tabù, che secondo me non ha senso di esistere.
      Passaggio successivo è valutare il più possibile in maniera obiettiva la riforma proposta.

  2. nonunacosaseria scrive:

    allora lo scrivo in un’altra maniera.
    quando andavamo a scuola l’insegnante ci dava il compito in classe. titolo – per dire – “le mie vacanze”. e tutti scrivevamo delle nostre vacanze. poi c’era chi il compito lo faceva bene e chi lo faceva male e zeppo di errori.
    ecco, nessuno qua nega che in francia o in germania o in spagna e sono ben pochi qua a dire che il bicameralismo paritario è ganzo. semplicemente, il tema “il parlamento in un sistema bicamerale non paritario” c’è chi lo ha svolto bene (ad esempio la germania oppure la francia) e chi lo ha svolto male (la riforma boschi-renzi).

    • Bene, e allora il punto è: ci si confronta su una proposta di modifica costituzionale, sapendo – tutti, favorevoli e contrari – che la vittoria del sì nè risolverà tutti i problemi dell’Italia nè ci farà diventare lo stato libero di Bananas.

      Ho letto spesso il tuo blog e ho l’impressione che in altre parti d’Italia il dibattito diffuso sulla riforma sia molto più ampio e informato. Qui in West Coast siamo ancora alle basi, a “gufi” contro “fascisti”.

      Io cerco di essere un po’ più equilibrato. Cerco.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: