Nessuna sorpresa

In Spagna nessuno ha avuto la maggioranza e i prossimi mesi possono essere davvero tragicomici. Partiti storici (quelli che hanno guidato la transizione democratica dal franchismo) arretrano e formazioni nuove più o meno antisistema ottengono risultati a doppia cifra. Più o meno lo stesso tipo di elettorato, a seconda dei paesi, vota Syriza, Podemos, Front National o Movimento 5 Stelle.

Fin tanto che la politica non sarà in grado di nuovo di suscitare speranza, vincerà sempre di più la rabbia.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: