Matuzia Nostra ha fatto “coming out”

Dopo vari mesi in cui l’Associazione “Matuzia Nostra” ha cercato di agire come associazione non politica (come citato varie volte nel suo sito), da qualche giorno ha fatto un vero e proprio “coming out” (fonte Sanremonews)

L’ufficio di presidenza, sempre condotto da Cesare Borghi (Presidente) e Alessandro Condò vice presidente e coordinatore organizzativo, ha individuato in Carlo Pavone la persona preposta a dirigere il coordinamento politico che sarà come collocazione quello di un centro-destra moderato. Naturalmente si è parlato anche del prossimo futuro, fissando obiettivi e valutando quali potrebbero essere i prossimi passi da fare per permettere al movimento di continuare il suo processo di crescita ed essere pronto a scendere in campo. Sicuramente il primo step sarà quello di fare in modo che tutte le problematiche che sino ad oggi sono state portate all’attenzione dell’amministrazione comunale rimanendo totalmente ignorate, possano non esserlo più in futuro. A tal fine si stanno vagliando diverse soluzioni tra le quali quella di avere un interlocutore in Consiglio Comunale che possa fare da portavoce alle istanze del movimento.

Non c’è niente di male a creare un movimento politico, anzi. L’attuale situazione del centrodestra locale e nazionale penso porti chiunque sia di centrodestra a cercare nuove strade. L’unica cosa, se un’associazione si colloca in una precisa collocazione politica e punta ad avere un interlocutore in Consiglio Comunale, ha bisogno di una certa faccia per continuare a definirsi super partes e non politica. O no?

Penso che però sia ora di finirla di prendere in giro i cittadini: chi vuole fare attività politica con un’associazione schierata, è libero di farlo e bene fa a farlo. Bisogna però finirla di fare finte associazioni non schierate che poi servono in realtà a portare acqua a questa o quella corrente senza che la cosa sia dichiarata. So che è un vecchio vizietto sanremese, ma secondo me è una brutta abitudine e una presa in giro verso i cittadini,

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: