SPUI: i conti non tornano

Abbiamo letto recentemente che dall’anno prossimo presso la sede della SPUI salteranno i corsi del DAMS e di Economia e Commercio, verrà mantenuto il tradizionale corso in Giurisprudenza e verrà aggiunto il corso in Scienze del Turismo.

Ci sono tre cose da notare – che quasi nessuno fa purtroppo:

1- nulla da parte della SPUI si è fatto per salvare i corsi universitari di Agraria e Architettura del Paesaggio che si tenevano a Sanremo.

2- non vi è stata alcuna risposta riguardo la mia richiesta di dati oggettivi e concreti sulla ricaduta economica e sociale dei corsi attivati presso la SPUI, che data oltre un anno e mezzo fa.

3- nel frattempo, gli unici tre corsi che garantivano piena occupazione – infermieristica, fisioterapia e tecnico di radiologia – e che non pesavano sulle casse della SPUI (anzi, portavano un incasso di 100.000 € annuo in affitto) hanno abbandonato il Polo Universitario Imperiese per una nuova e migliore sede a Bussana di Sanremo.

Non ho risposte ora su quale possa essere la strategia da adottare per l’Università nell’Imperiese. Certo bisogna prendere atto che la situazione è molto difficile.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: