Ornamentale, aromatica o tessile?

Qualche anno fa feci il rilevatore per il censimento agrario. Durante quel periodo una delle aziende che dovevo intervistare era un caso un po’ particolare: pare avesse sostituito tutta la sua coltivazione floricola in serra con marijuana e che di ciò purtroppo per loro si accorsero le forze dell’ordine. I responsabili, ai domiciliari e sotto processo, non avevano l’intenzione nè di autodenunciarsi nè di dichiarare il falso rispondendo alle domande dell’ISTAT, comprensibilmente e quindi in buona sostanza non intendevano rispondere al questionario.

Ovviamente la procedura (già problematica e complicata di per sè) non prevedeva un caso simile e provai a spiegare la situazione ai vari responsabili locali, che dubbiosi anche loro su come riempire un questionario problematico, chiesero a loro volta ai “capoccia” loro, non ottenendo risposta applicabile.

Dopo varie settimane di tira e molla, persi la pazienza e scrissi un post ironico sulla pagina ufficiale facebook del Censimento, che faceva più o meno:

Ho trovato un’azienda che coltiva cannabis indica di ottima qualità: secondo voi devo censire questa specie come verde ornamentale, pianta aromatica o coltivazione a uso tessile?

Ovviamente quel post ottenne un numero spropositato di apprezzamenti e commenti, e il mio responsabile locale venne chiamato al telefono dopo credo tre quarti d’ora. Un responsabile nazionale lo avvisava che c’era un rilevatore che si faceva beffe del Censimento, ma il mio referente gli rispose tranquillo tranquillo che in realtà il problema c’era e che in pratica avevo davvero bisogno di sapere come chiudere questa procedura. A quel punto, si interessarono seriamente del mio problema e riuscimmo a chiudere quella pratica.

Ora che si riparla di che fare delle droghe leggere, mi è ritornato in mente questo episodio del recente passato. E chissà che tra frizzi, lazzi e cotillon, si riesca davvero dopo aver riso un po’ a ragionare davvero su un tema troppo ideologizzato sia dai Giovanard-core che dagli sballoni esaltati.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: