…to be continued

Sono soddisfatto. Abbiamo parlato – unici – per alcuni mesi di temi difficili, concreti, sentiti, mai caduti nella demagogia e senza scendere a compromessi.

Renzi ha meritatamente stravinto e sarà il mio segretario, senza se e senza ma. Le primarie hanno avuto uno straordinario successo di affluenza, visto il clima e i gufi professionisti che si sono puntualmente sbagliati.

Nel frattempo gli apparati erano schierati altrove, a sostegno del vincitore annunciato o a difesa dell’unico vero sfidante accreditato “dove conta”. Luca Sofri e Gad Lerner vanno ancora più in là, ma non mi interessa, mentre (come sempre) condivido quasi integralmente quanto scrive nonunacosaseria.

Come saprete, ero il coordinatore della mozione Civati in Provincia di Imperia. Bisogna saper perdere, come dice giustamente il mio Montanari preferito. Ma bisogna anche essere obiettivi: abbiamo ottenuto un risultato superiore alla media nazionale, sfiorando per pochi voti l’elezione della “nostra” Giovanna Baldassarre in Assemblea Nazionale. Toccherà a Lorenzo Frixione fare da civatiano savonimperiese e quindi sbattersi il doppio (#sischerza, anzi daghe drentu).

Non male, per l’unica mozione senza “grandi nomi” in Provincia.

tobecontinued

Adesso ovviamente si continua. Perchè noi “civatiani” siamo talmente pericolosi estremisti di sinistra che il nuovo responsabile economia del PD è Filippo Taddei, ovvero chi ha coordinato le nostre pagine economiche.

Su vari temi il PD è stato paurosamente “zitto e fermo”, mentre il mondo andava avanti, e il nostro compito sarà quello di far sì che non ci scappino più. Per capirci, in questo momento la protesta dei forconi è arrivata fino a Imperia e stamattina hanno anche fatto saltare una riunione di Commissione in Provincia e il Consiglio previsto per questo giovedì. Siamo stati tutti colti di sorpresa, mentre avremmo dovuto capire per tempo quanta rabbia covava sotto la cenere. A tutta questa gente, e a molta altra, dobbiamo delle risposte, sia perchè è nostro dovere, sia perchè se no glie le daranno Forza Nuova, Grillo o magari Tano Scullino. Con la loro proverbiale affidabilità.

Penso che da domenica sera in poi sarà comunque più facile darle.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

One Response to …to be continued

  1. amelia narciso scrive:

    Bravo alessandro, mi piace ciò che scrivi, allora … si va avanti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: