Sapp – Factor: scegli tu chi mandare a casa!

Come tutti sapete, il Presidente Sappa ha preannunciato l’esito finale del rimpasto per il giorno di San Leonardo, ovvero martedì 26 Novembre. Entro quella data, si saprà chi viene e chi va, ovvero quali assessori restano e quali se ne vanno.

Consci del probabile imbarazzo nell’operare la scelta da parte del buon Sappa, ho pensato di aiutarlo creando un sondaggio on line per aiutarlo nella scelta degli assessori da sostituire.

Votate votate votate! Entro domani alle ore 12!

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

6 Responses to Sapp – Factor: scegli tu chi mandare a casa!

  1. Romano Cima scrive:

    Giovanni Ballestra rimarrà nella storia della provincia come il maggior responsabile dello scempio e della distruzione di una collina che poteva benissimo essere evitato! Io credo che a chi si comporta senza il dovuto rispetto degli altri e dell’ambiente la vita non porti felicità!

  2. Pingback: IL CONSIGLIERE PROVINCIALE DEL PD ALESSANDRO LANTERI LANCIA IL “SAPP-FACTOR, SCEGLI TU CHI MANDARE A CASA” – Il più votato è l’assessore Mariano Porro

  3. daniele scrive:

    Giovanni Ballestra è il responsabile della distruzione dell’ambiente di Collette Ozzotto a Beuzi, Ha fatto di tutto per portarci la sesta discarica tra Taggia e Sanremo e Bussana, VERGOGNA !!!!! Vai a casa e torna a lavorare !!!!!! Abbiamo gente che si ammala di cancro, sporcizia ,miasmi, gabbiani sulle olive,bacini idrici dentro grotte speleologiche con fenomeni carsici (stalattiti), sarà tutto distrutto ……che venga distrutto anche lui…..

  4. tiziana pavone scrive:

    BALLESTRA , che col suo piano provinciale ostacolato a parole da pochi, dai fatti da pochissimi politici trasversalmente e da tantissimi cittadini rimasti inascoltati, è il primo, (ma non l’ultimo che dovrebbe andarsene), per manifesta illegalità nell’aver voluto e sostenuto il suo piano che non tiene per nulla conto di ciò che la Legge prevede in tema di rifiuti!!! (la raccolta differenziata dovrebbe esser al 65% già da un anno mentre ed in provincia si attesta a stento intorno al 30%). Oltre all’ illegalità (si attende anche qua un intervento della Magistratura come per l’Ato idrico) l’assessore all’ambiente..non ha tenuto conto del disastro ambientale che procurerà il suo piano e di conseguenza a quello per l’economia intera della provincia. grazie Alessandro Lanteri… ti chieo, anche a nome di chi la pensa come me, porta la voce dei cittadini venerdi 29 in consiglio provinciale. NO ALLE DISCARICHE, SI AL PORTA A PORTA!! grazie!!!

  5. tiziana pavone scrive:

    ..ciao ale, senza aspettar l’esito del Sapp – Factor …voi consiglieri pr.li, MANDATE A CASA Ballestra nella vostra assemblea del 29/11. noi ci saremo!!! applaudiremo ed apprezzaeremo molto il vostro impegno nella sede che conta e decide!!! DAIIII

  6. Preciso che per me dovrebbero andare a casa tutti e sono in discreto imbarazzo nel decidere se ci siano stati risultati peggiori nell’ambiente, nei trasporti, nel lavoro, nel turismo, nell’urbanistica o nella gestione del territorio.

    Nonostante tutto quello che hanno scritto sui giornali, quasi tutta l’opposizione (PD e SEL) durante la recente crisi politica non ha dato appoggi o prestato il fianco a questa maggioranza. L’avessimo fatto tutti, forse non saremmo più a discuterne qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: