Controcorrente, ma a carico di tutti

“Il Giornale” ha organizzato in quel di Sanremo una grande kermesse politica con tutto il gotha del centrodestra nientemeno che al Teatro dell’Opera del Casino. Verranno (forse) tutti i pezzi da novanta del PdL.

PuntoSanremo aggiunge:

Il Giornale di Berlusconi, diretto da Alessandro Sallusti, sbarca al Casinò di Sanremo dove, dal 6 all’11 settembre, si alterneranno i protagonisti della politica e dell’informazione nazionale in una serie di incontri-dibattito che, fra gli altri, vedranno la presenza dell’ex premier Silvio Berlusconi.
Nessuno spazio alla sinistra e, meno che mai ai “grillini”. Sul palco del Teatro dell’Opera solo uomini del Cavaliere che, con buona pace di tutti, finiranno sia pure indirettamente anche per tirare la volata in vista delle ormai prossime Amministrative, al sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato che, con il Cda del casinò, è stato uno dei promotori dell’accordo con Sallusti e il Pdl.

Così a occhio, sembra che qualcuno usi le strutture pubbliche per farsi precampagna elettorale a spese dei cittadini. Forse la questione dal punto di vista burocratico-formale è a posto (o almeno lo spero!), ma in realtà c’è qualcuno che si sta facendo proprio gli affaracci suoi.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

2 Responses to Controcorrente, ma a carico di tutti

  1. Scusa Alessandro ma una città come Sanremo che ha un disperato bisogno di rilanciare il suo turismo può permettersi di rinunciare ad ospitare Berlusconi e la sua corte dei miracoli. Se tu avessi un albergo od anche solo un bar saresti così contrario alla presenza al Casinò di Berlusconi e di tutto il suo codazzo di politici e giornalisti servi per una settimana di fine stagione turistica ? D’altra parte non sarebbe certo la prima volta che un pregiudicato entra al Casinò! E’ evidente che l’operazione viene fatta per oscurare parzialmente la Festa Nazionale del PD di Genova. Tuttavia dal punto di vista sanremese l’operazione è commercialmente interessante. L’arma più efficace contro Berlusconi non è la contestazione ma l’impegno sui problemi veri (disoccupazione e sviluppo) , l’unità del PD , la legalità. Spero che al PD Sanremese non venga in mente una plateale contestazione, molto meglio il silenzio.

    • Questo è il mio blog, dove scrivo molto pacatamente e in silenzio quello che penso io. Il PD di Sanremo deciderà.

      A me non sembra granchè corretto usare per proprio tornaconto elettorale spazi pubblici di pregio. Una questione prima di tutto di buon gusto. Poi non credo che andrò a fare contestazioni o altre piazzate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: