Avanti come treni

Ieri è arrivata la sentenza del Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso degli ex amministratori del Comune.

Al di là di alcune considerazioni tecnico-formali su cui si basa tutto il procedimento (tipo non tenere in considerazione gli atti forniti dai Carabinieri e tenere conto “quasi esclusivamente” della relazione dell’allora prefetto, convinto che la criminalità organizzata non esistesse).

Al di là del fatto che ormai le inchieste (molte delle quali successive e non tenute in considerazione – come regola vuole – nell’esame del ricorso) riguardano nei fatti diverse amministrazioni comunali, consiglieri regionali e parlamentari, mettendole in forte vicinanza con un tessuto fortemente malavitoso.

Al di là del fatto che il ricorso andrebbe esaminato con un minimo di competenza – cosa che da molti giornalisti non è stata fatta.

Al di là del fatto che diversi amministratori di Bordighera, graziati da questo provvedimento, sono nel frattempo finiti sotto inchiesta per molti altri in successive operazioni antimafia o processi nel frattempo sviluppatisi.

Al di là del fatto che non è in discussione la forte presenza di criminalità organizzata di stampo mafioso e i suoi continui tentativi di infiltrarsi nel tessuto economico e politico di questa provincia.

Ritengo che noi si debba andare avanti come treni. Mafia e ‘ndrangheta condizionano ormai pesantemente la vita politica, economica e sociale del Ponente e il centrodestra ha pesantissime responsabilità perchè continua a negare il problema.

Il problema c’è ed è enorme, ed è concausa del mancato sviluppo di questa Provincia. Ed è il momento di invertire la rotta. Per tutta la nostra Provincia, non per chi ha sempre tenuto la barra dritta e può camminare a testa alta.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: