Volta e giravolta

Prendo atto che “fa notizia” quello che dichiara il primo cittadino sanremese su FaceBook. Molto più dei danni che lo stesso sta facendo alla sua povera città, ma di questo i sanremesi se ne stanno rendendo conto da soli.

Ciò detto, io non riesco a seguire minimamente la logica delle sue sparate: a volte loda il centrosinistra, poi ritorna nei ranghi, firma dichiarazioni per la candidatura alle primarie PdL di Alfano, fa il capofila per Scajola, tenta di fare il rottamatore in salsa azzurra, stringe la mano a Strescino, si inchina di fronte ai pluridecennali capibastone del centrodestra, auspica il ritorno di Berlusconi, sogna Renzi, parla bene delle primarie, parla male delle primarie …
Ci sono tre ipotesi per spiegare quello che sta succedendo:
  1. ha perso ogni contatto con la realtà
  2. in realtà spara sensazionalate a caso per attrarre l’attenzione
  3. qualcuno gli sta facendo un brutto tiro, dopo avergli rubato l’accesso al profilo.
Nel caso 1, purtroppo non c’è niente da fare, e mi impegno a stargli vicino.
Se è vera la seconda, propongo al gruppo consigliare del PdL di comprargli un peluche per Natale e a quello della Lega di portargli qualche lecca lecca per l’Epifania.
Se purtroppo si è verificato il caso tre, che qualcuno indirizzi il povero derubato verso la Polizia Postale, che saprà sicuramente aiutarlo.
Nel caso per mia mancanza di fantasia e di analisi la realtà sia diversa, spero di venire messo al corrente, assieme alla cittadinanza. Così sapremo farci due idee.
Qualche cattivone dice che tutte queste sparate sarebbero in realtà captatio benevolentiae (vulgo: leccate di piedi) per i vari carri cui tenta volta per volta di attaccarsi. Mi sembra evidente che non può essere così, la palese inaffidabilità del soggetto è evidente e non basterebbe certo una “carezza” in un post per ribaltare la realtà.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

One Response to Volta e giravolta

  1. amelia narciso says:

    contagiato dallo stesso virus del Grande Salvatore(!) purtroppo non ci sono palliativi, urge una sonora cura a suon di voti a sinistra senza se e senza ma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: