Cronache dalle Primarie – stagione IV episodio 9 – Bizzarrìe

Uno dei problemi “storici” di questa Provincia è quella di riuscire a fare attività politica in un territorio piccolo ma sterminato: 200.000 abitanti, divisi in 67 Comuni, la cui distanza tra loro in linea d’aria spesso è quattro-cinque volte quella stradale, pongono obiettivi problemi.

A livello provinciale, siamo riusciti ad organizzare diversi seggi nell’entroterra – Pieve di Teco, Soldano, Dolceacqua, Ceriana, Dolcedo, Pieve di Teco, Pontedassio – oltre ad altri nei piccoli Comuni – Camporosso, Cervo, Diano, San Lorenzo, Santo Stefano, Vallecrosia.

Ho personalmente insistito nel Comitato Provinciale affichè si cercassero di aprire altri seggi – in particolare Sanremo Borgo e Badalucco. Io e Pietro Mannoni – che ringrazio per il popò assurdo che si è fatto – abbiamo cercato in tutti i modi volontari, senza avere  purtroppo sufficienti conferme per tempo.

Come comitato provinciale, su mia proposta – accolta all’unanimità venerdì 16 – si è pensato allora ad un seggio “itinerante” su camper (offerto gratuitamente da un mio amico, che ringrazio) che facesse tappa in alcune zone un po’ “scoperte” – Perinaldo, Pigna, Molini di Triora, Badalucco. Giovedì sera 22 (dopo quasi una settimana che si lavorava alla cosa per i permessi & co.) sono arrivate forti pressioni da parte del Comitato Renzi perchè la cosa non si facesse. Le osservazioni erano fondate a stretto rigor di regolamento e la cosa è saltata all’ultimo momento, creando purtroppo problemi a chi era convinto di poter votare nel proprio paesello.

Devo ovviamente ringraziare le Amministrazioni Comunali di quei Comuni, che si sono mostrate molto disponibili e contente che la loro comunità potesse partecipare al “grande gioco”. Qualcuno di questi ha anche mostrato una certa delusione purtroppo.

Ora che esponenti dello stesso Comitato – molto ferrei sulle regole in alcuni casi, e nel caso di cui sopra a ragione – chiedano deroghe, varianti e co. mi sembra un po’ bizzarro.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

One Response to Cronache dalle Primarie – stagione IV episodio 9 – Bizzarrìe

  1. amelia narciso says:

    bizzarro è anche troppo soft

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: