L’arena si riempie

Le prossime primarie del centrosinistra (occorre specificarlo, perchè forse le fa anche il PdL; e già c’è da ridere) sono una macchina confusa e in affanno, cui vari candidati si sbracciano. Oltre al tradizionale Bersani e al piacione Renzi, si è recentemente candidato anche Stefano Boeri. Vendola per ora dichiara “fpaventofi fuffulti mi fuffurrano che fi è fparfo infpiegabilemente il frutto del fudore rapprefentativo di una finiftra che fia fino in fondo finiftra”. L’Internazionale Socialista ha dato incarico a una commissione composta da Stefano Bartezzaghi, un egittologo e uno sceneggiatore della Walt Disney per decifrare questo laconico messaggio.

Il vero scoop sta però nella lista di probabili candidati minori e outsider, che potrebbero ribaltare completamente tutta la competizione.

Pare infatti ad esempio che alcuni scienziati del CERN di Ginevra, noti per le loro simpatie radicali, non solo abbiano trovato il Bosone di Higgs, ma lo abbiano anche convinto a partecipare alle primarie e che lui abbia accettato, forte anche della consapevolezza che in quanto “particella di Dio” potrebbe attrarre anche molto elettorato cattolico.

La corrente che sosteneva alle precedenti primarie Ignazio Marino avrebbe invece deciso, per risparmiare sulla grafica e sulle ampie quantità di materiale avanzato, di candidare Marino Ignazio, un salumiere di Teramo che avrebbe dato la propria disponibilità “anche perchè è peccato buttere via tutte quelle robe, basta poco e torneno buone”.

Da questi si è però distaccata l’area di Prossima Italia starebbe pensando di candidare Gioacchino Alabiso, titolare di un’autodemolizioni di Seregno (MI) che darebbe ampie garanzie anche professionali nel rispetto della linea politica rottamatrice.

Come ultima new entry, c’è Ludmill Cakalli, attuale primo ballerino del Bolshoi che così spiega: “Giorgio Montanari vuole il mio posto, devo pur trovarmi un’altra sistemazione“. La guida del centrosinistra in Italia è ruolo comunque storicamente molto ballerino, per cui anche lì massima coerenza.

Comunque vada, ci sarà da divertirsi.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: