Riapriamo alle bici

Recentemente ci sono state molte polemiche relative alla chiusura alle mountain bike di alcuni tratti di strade sterrate ad alta quota che tutto il mondo ci invidia. Pare che la situazione si stia risolvendo e lo stesso ci aveva detto l’assessore Artioli nei giorni scorsi. In ogni caso, concordo con Sergio: è stata una figuraccia, che si poteva e doveva evitare.

Sono seduto in cima a un paracarro
e sto pensando agli affari miei
tra una moto e l’altra c’è un silenzio
che descriverti non saprei. (P.Conte, “Bartali”)

Ovviamente un occhio sull’andamento della vicenda lo butterò. Amo la mountain bike, starei ore a vedere altri pedalare (adattata da JKJ). A parte le battute, si sono spese ingenti risorse dalla Provincia e dal territorio per puntare sul cicloturismo su costa ed entroterra ed è interesse comune che venga sfruttata il più possibile il fatto che a Ponente abbiamo percorsi per tutti i gusti: dalle passeggiate panoramiche della costa alle vecchie strade militari paradiso del cross country e alle ripide mulattiere adorate dai fanatici del downhill.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: