25 aprile 2012

Ecco quel che succede a Ponente per il 67° anniversario della Festa della Liberazione. Ricordo con particolare onore che la nostra è Provincia medaglia d’oro al Valor Militare ottenuta nella guerra di Liberazione.

Per ricordare il significato del 25 aprile oggi, aggiungo l’esimio parere di MAKKOX.

A Sanremo il raduno è previsto alle ore 9.45 in via Mameli davanti al cinema Ariston e da lì partirà il corteo organizzato dall’Anpi Sanremo in via Matteotti, Corso Mombello e ai giardini Gino Napolitano, con sosta e deposizione delle corone al Monumento ai Caduti della I guerra mondiale, al Monumento ai Caduti di Cefalonia e al Monumento alla Resistenza nei giardini Gino Napolitano, ove si svolgerà la cerimonia.

Alle 10.30 si svolgerà la benedizione in memoria dei Caduti da parte di Don Simonetti seguita da un’orazione commemorativa che sarà tenuta da Enrico Revello, Segretario Generale della Camera del Lavoro di Imperia.

Il corteo proseguirà quindi lungo la pista ciclabile per deporre una corona al Monumento ai Caduti di tutte le guerre al Largo Ruffini, ove si concluderà la manifestazione.

Il programma della manifestazione di Taggia, organizzato dalla sezione Anpi Arma Taggia e Valle Argentina, prevede il raduno alle 9.30 sul sagrato della Chiesa Parrocchiale e alle 10 la celebrazione della messa.

Successivamente  ci si sposta verso i monumenti dove si svolgerà la deposizione delle corone alla presenza del presidente della sezione locale Anpi, Massimo Corradi, del sindaco di Taggia Vincenzo Genduso e l’orazione ufficiale dell’On.Manfredo Manfredi. Nel corso della cerimonia saranno premiati gli alunni vincitori del premio Erven. Presente anche la banda musicale “Pasquale Anfossi” di Taggia e il coro della Valle Agentina.

Ventimiglia, l’Associazione culturale intemelia XXV Aprile/Arci per l’Anniversario della Liberazione del prossimo 25 Aprile invita la cittadinanza alla manifestazione con corteo che si terrà a Ventimiglia con partenza alle ore 10 da piazza S. Agostino.

Alle 13.15 dopo la manifestazione, si svolgerà la festa popolare organizzata dall’Associazione XXV Aprile con pranzo musica e ballo, musica e canti della Resistenza e intermezzo pomeridiano col concerto dell’orchestra filarmonica giovanile “Città di Ventimiglia” presso il parco della Casa Famiglia “Il Sorriso” della Spes, a Varase (Ventimiglia).

Sarà inoltre possibile visitare la mostra sulla “Resistenza in provincia di Imperia” allestita dall’Associazione con il patrocinio dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Imperia e dalle Associazioni partigiane presso il Chiostro di San’Agostino della Biblioteca civica aprosiana. La mostra,inaugurata il 18 aprile, resterà aperta con ingresso libero fino al 2 maggio con orario dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20.

Ad Ospedaletti il via alle manifestazioni è fissato per le 9.30, alla presenza delle autorità e della banda di Coldirodi.

Il Comune di Imperia si appresta a commemorare il 67° anniversario della Liberazione dal nazifascismo avvenuta il 25 aprile 1945

Ore 8.30: Deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti della Valle Prino, in via Allende (Piani)
Ore 9: Deposizione di una corona di alloro al Mausoleo del Cimitero di Porto Maurizio
Ore 9.30: Deposizione di una corona di alloro al Mausoleo del Cimiter0 di Oneglia
Ore 10: Santa Messa nella Chiesa di Cristo Re
Ore 10.45: Corteo fino a Piazza della Vittoria dove sarà depositata una corona di alloro al Monumento ai Caduti
Ore 11: Sala Consigliare a Palazzo Comunale: intervento del Sindaco Paolo Strescino e orazione tenuta dal Dott. Ugo Genesio, Presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione.

Sempre a Imperia, il “gruppo partigiani Val Prino celebrerà una messa alle ore 10 presso il monumento ai Partigiani di via Allende, per poi proseguire la giornata alle 11,30 presso il Casone dei partigiani con storie e racconti del Comandante “Achille”, seguito da pranzo e pomeriggio in allegria.

A Bordighera nella sede del Partito Democratico, via XX Settembre, 17,  dal 24 aprile al 2 maggio 2012 verranno festeggiate sue solenni ricorrenze storiche: il   25 Aprile (nel 67° anniversario della liberazione d’Italia dalla occupazione dell’esercito tedesco e dal governo fascista avuta luogo nel 1945)  e il  1° Maggio (festa del lavoro), con incontri sul loro significato ed esposizione di libri.

Alle pareti della sala saranno esposti dipinti di Mario Bardelli, Sergio Biancheri, Sergio Gagliolo, Enzo Maiolino e al computer cortometraggio sulla Resistenza del regista Gabriele Nugara. (vincitore del Premio 25 aprile al concorso “Filmare la Storia 2009″ dell’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza)Orario di apertura: tutti i giorni dalle 15,30 alle 18,30. Ai visitatori, a loro scelta, è offerto in omaggio uno dei libri esposti.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: