Sciolto per mafia il Comune di Ventimiglia

La provincia di Imperia nuovamente in prima pagina per un argomento periodicamente ricorrente. No, non il Festival di Sanremo, ma le infiltrazioni mafiose.

L’amministrazione di Ventimiglia è per decreto del Consiglio dei Ministri ufficialmente sciolta per le pesanti contiguità con la criminalità organizzata. Come a Bordighera.

Negli ultimi tempi, quando sempre più forte si faceva lo spettro dello scioglimento, la maggioranza originaria PDL – Lega è stata allargata a elementi dell’UDC e di liste civiche di opposizione. Come a Bordighera.

La provincia di Imperia ha attualmente tra i consiglieri di maggioranza ben due membri di giunte comunali sciolte per mafia: l’ex sindaco Bosio di Bordighera (cha ha perso recentemente al TAR il ricorso contro lo scioglimento) e l’ormai ex assessore ventimigliere Salvatore Spinella.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

One Response to Sciolto per mafia il Comune di Ventimiglia

  1. È edificante! Ne hanno parlato anche alla radio della Svizzera italiana.
    Povera provincia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: