Un treno da non perdere

Qualcosa si muove per la situazione ferroviaria del Ponente: si stanno susseguendo riunioni per il completamento dell’Arco Mediterraneo tra Marsiglia e Genova. Ci sono buone notizie sia dal lato francese con una semplificazione per l’iter per il potenziamento tra Nizza e Ventimiglia della LGV PACA, sia da parte italiana con il via libera (alquanto inaspettato) del Governo al secondo lotto del Terzo Valico (che da migliori sbocchi per il traffico in arrivo da Francia e Spagna). Le regioni Liguria e PACA stanno lavorando per riuscire a mettere in piedi questa grande infrastruttura, che da enormi potenzialità al nostro bistrattato territorio, grazie alla possibilità di attuare migliori collegamenti sia verso la Francia che verso il Nord Italia.

Per una zona che vive di turismo e di lavoro pendolare in Costa Azzurra  può essere veramente la chiave di volta. Certo, c’è da sperare che si sblocchino i lavori in corso tra San Lorenzo e Andora e che partano presto i lavori fino a Finale Ligure.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

One Response to Un treno da non perdere

  1. Già ti risposi in altra sede.
    Penso che fra dieci anni saremo (sarete) ancora a discutere se sarà o meno utile la ferrovia!
    Penso che non arriverò mai a vedere dei buoni collegamenti ferroviari col ponente ligure e con la Francia.
    Forse (è previsto per il 2017) riuscirò a sedermi sul treno veloce che mi porterà da Lugano a Zurigo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: