Nemmeno il gettone

Comunicato stampa del gruppo PD in Consiglio Provinciale

I comunicati  propagandistici che seguono ogni seduta del consiglio provinciale provano a dare  un’immagine dell’attività della giunta Sappa che non risponde a quella reale  sottolineando con una certa enfasi provvedimenti che, quando va bene, sono di ordinaria amministrazione o altrimenti, come nel caso della liquidazione della società Alpi Liguri srl, costituiscono esempi fulgidi  di sperpero di denaro pubblico.

Che la Giunta  Sappa sia affetta da grave immobilismo ormai lo riconoscono gli stessi consiglieri del PDL sempre più a disagio nel sostenere un’amministrazione che dà  segnali sempre più evidenti di inadeguatezza.

Se da una parte le dimissioni del consigliere Marco Greco testimoniano difficoltà di natura più squisitamente politica dall’altra le parole pronunciate nell’ultimo consiglio provinciale dal consigliere Giovanni Bosio , in occasione della discussione sull’assestamento del bilancio di previsione 2011, danno un segnale tangibile del malcontento che serpeggia nei banchi della maggioranza.

Sottolineando l’apatia dell’amministrazione e la modestia degli argomenti trattati in Consiglio,  Bosio ha dichiarato:

 “(..)non valiamo neanche quello che prendiamo con il gettone di presenza con un’amministrazione del genere, come quella che stiamo facendo”.

E’ effettivamente difficile per tutti, anche per quelli più convinti,  giustificare l’atteggiamento della Giunta Sappa di fronte a questioni di grande portata come i tagli e i conseguenti  pesanti  riflessi sul trasporto pubblico locale, la crisi dei settori economici (a partire dal turismo e di seguito), la disoccupazione dei nostri giovani, lo stato di attuazione delle grandi opere infrastrutturali, la raccolta differenziata,  la messa in sicurezza degli edifici scolastici e altro ancora.

E’ effettivamente difficile far credere che sia un grande successo  liquidare Alpi Liguri srl, togliendo dalle casse della Provincia oltre 2 milioni di euro che avrebbero potuto finanziare molto più opportunamente  interventi sulle scuole o sulla viabilità o sulla messa in sicurezza del territorio.

La verità è che la Giunta Sappa si muove nel solco delle precedenti amministrazioni di centrodestra incapace di affrontare e risolvere i problemi che interessano nello specifico la cittadinanza ed il territorio  svolgendo un ruolo  invece che è funzionale solo  alla sopravvivenza di un apparato amministrativo che di fatto rappresenta il vero governo dell’ente.

L’agenda e le priorità delle pratiche da discutere in Consiglio Provinciale  vengono  stabilite dagli uffici e questa è la dimostrazione della debolezza e dell’incapacità di questa maggioranza ad interpretare il ruolo di cui sono stati investiti con il voto del Marzo 2010.

Gruppo PD in Provincia

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: