Felice o meno!?

Mercoledì 10 novembre sono andato per la prima volta ad un confronto pubblico su Imperia TV per parlare di politica nazionale con il coordinatore cittadino del PdL Marco Cambiaso. Devo dire che ho apprezzato i toni e la pacatezza del mio “contrapposto”, in quanto la politica sguaiata non mi piace per niente.

A seguito di questo dibattito si è creato un piccolo dibattito su SanremoNews, un paio a favore (prima e seconda) del Coordinatore e della Giunta Zoccarato e un paio (one e two) che gli rispondono decisamente contrariati.

A margine di questo dibattito noto alcune cose:

1- il primo intervento è talmente ben scritto in politichese che il buon Carlo Alessi di SanremoNews lo ha messo in automatico nella sezione  “politica” e non nelle “lettere”: è infatti un unico periodo di sette righe e nove frasi subordinate ed il sospetto che il supposto lettore anonimo sia in realtà un “addetto ai lavori” della politica è abbastanza alto;

2- la risposta secca e sintetica di due lettrici (che si firmano, o lasciano almeno le iniziali) è quella tipica di chi sente davvero un’eresia;

3- il secondo lettore pro Zoc ha nei fatti le idee confuse, in quanto ha scritto una frase un po’ sibillina:

Si sta tentando, benchè il Sindaco non sia dotato di ‘bacchetta magica’, di migliorare ogni giorno di più con il massimo degli sforzi rendendo felice o meno la città a partire dall’urbanistica alla rinascita turistica spaziando per tutto ciò che è il mondo sanremese

E’ un concetto interessante, “tentare di rendere felice o meno il mondo sanremese senza bacchetta magica”; Zoccarato credo al massimo procuri qualche sorriso ai sanremesi quando parla.

4- in tutto il dibattito all’origine, non abbiamo praticamente toccato le questioni amministrative locali, per cui il pretesto era proprio tirato per i capelli…

UPDATE: sempre su Sanremonews si sta sviluppando un interessante dibattito sul tema “Zoccarato è come Renzi”, come sostenuto (credo con qualche suggerimento di professionisti della comunicazione) da Marco Cambiaso. Superba replica di Claudio Barbero . Ad integrare ciò che tutti abbiamo pensato:

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

2 Responses to Felice o meno!?

  1. mare says:

    gli interventi in seguito al vostro dibattito mi sembrano un po’ di “plastica”: non mi sembrano tanto veri. Quello “felice o meno” non si capisce per niente. Vuole fare complimenti ma non sa neanche lui per che cosa… Io ritengo che confrontarsi a Sanremo politicamente è cosa impossibile, finché non va tolto il marcio che ce di sotto: Casinò e Criminalità organizzata – con intorno un fittizio mercato immobiliare (dove vanno puliti i soldi sporchi) e la domanda x 1 millione di Euro “Dove finiscono tutti gli introiti del Casinò?”
    Sanremo sarà un mondo strano, finché non si tocca questo tema dolente. Io non conosco un altra città con Casinò che è così trascurata, malandata come Sanremo.

    • E’ un tema interessante quello del confronto politico: è possibile farlo solo con le dirette dei consigli comunali e le lettere ai direttori sulla stampa online?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: