Promemoria

Oggi si è svolto a Venezia l’ennesimo delirio leghista, col solito campionario di insulti allo stato, alle istituzioni, alla tradizione democratica italiana. E’ opportuno ricordarci quello che avevano partorito e promesso gli stessi loschi figuri l’11 giugno a Pontida.

Conclusioni? ZERO

Risultati? ZERO

Serietà? ZERO

Oggi ennesima pagliacciata a Venezia e propongono addirittura nuovamente la secessione. Bene, da oggi in poi chiunque dica “tanto sono tutti uguali” lo considero ufficialmente complice e concausa dello schifo attuale, che di uguali a questi (o pure a quegli altri, i faccendieri mignottari) non ce n’è in tutta Europa. E soprattutto noi, quelli eternamente (troppo?) critici verso i “nostri”.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: