No Porcellum Party a piazza San Siro

Se non posso ballare, non voglio far parte della vostra rivoluzione.

Emma Goldman, femminista ed anarchica.

C’è modo e modo di far politica: si può fare nei salotti buoni e con la gente che conta. Si può anche fare però per strada, contandosi.

Abbiamo una legge elettorale vergognosa, che priva i cittadini della possibilità di scegliere i propri parlamentari, lasciando a quattro o cinque segretari di partito il potere di decidere chi ci rappresenterà in Parlamento. E’ un furto di democrazia che va cancellato subito, con un referendum abrogativo.

Per farcela ci vorranno tante firme e tanto lavoro: alcuni partiti e movimenti si sono già mossi, ma si può fare ancora molto e si devono tentare soluzioni nuove. E bisogna coinvolgere la gente normale, quel 40% che non vota o quell’ 80% che non si fida più della politica.

Dove? Dove si trova la gente normale e magari, e se si riesce, senza il sopracciglio inarcato, il baffo moscio e lo sguardo serio dell’impegnato di mestiere: non se ne può più di questi atteggiamenti.

Appuntamento mercoledì 14 al Pravda di Piazza San Siro a Sanremo, dalle 18 alle 21: ammazziamo il Porcellum con un mojito in mano.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: