Cambia il vento

– Silvio Berlusconi capolista a Milano ha preso la metà dei voti di cinque anni or sono

– il Terzo Polo è stato retrocesso a Quarto molto spesso

– le primarie fatte bene funzionano e i candidati scelti riescono ad avere una marcia in più: Pisapia sfonda come non succedeva dal 1975 a Milano, il buon Fassino doppia l’avversario del PdL e nel delirio bolognese Merola comunque porta a casa il risultato

– dove si fanno puttanate, le si pagano integralmente. Capito, guagliò?

– Mangoni di Elio e le Storie Tese ha preso più voti di Lassini (quello dei manifesti giudici = BR)

– il PD è primo partito ad Arcore

– i grillini esistono e hanno risultati e comportamenti simili ai leghisti; chi pensa siano solo ex sinistroidi delusi, mi spieghi per piacere Savona (csx al 60 %, cdx al 27, m5s al 9 %)

– Davide Damonte dei GD è il consigliere più votato a Diano Castello

– A Vallecrosia e a Diano non è andata, peccato! si colgono però segnali importanti di crescente debolezza del feudo scajolano, visti anche i risultati del Ponente Savonese

– Risultato fondamentale: il referendum sardo sul Nucleare. C’è da continuare a spingere per portare a casa 4 sì.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: