Gentile concessione

L’ingegner Bellavista Caltagirone, patron del costruendo porto di Imperia, ha dichiarato ai giornali che potrebbe chiedere 300 milioni di euro di risarcimento danni al comune di Imperia, ma non lo farà perchè vuole bene alla città.

Fossi uno dei 150 azionisti della sua Spa, lo scorticherei sulla pubblica piazza e lo farei internare.

Facciamo uno schemino:

Acqua Marcia ha enormi problemi di liquidità, tale per cui sta vendendo tanti gioielli di famiglia, non sta pagando imprese e lavoratori che lavorano per lei, ma vuole talmente bene a Imperia che rinuncia a 300 milioni di euro sicuri.

 

Qualcuno ha detto che sono tutte musse. Secondo me è un raffinato umorista, che vuole emulare Amici Miei.

 

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: