Legittimamente impedito

LA SENTENZA DELLA CONSULTA SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO

Ecco i due commi «bocciati»

LA SENTENZA DELLA CONSULTA SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO

Sono due i commi dell’articolo 1 della legge sul legittimo impedimento (numero 51 del 7 aprile 2010) che non hanno passato indenni l’esame dei giudici della Consulta.

È stato giudicato «illegittimo» il comma 4, quello che prevede che «ove la Presidenza del Consiglio dei Ministri attesti che l’impedimento è continuativo e correlato allo svolgimento delle funzioni di cui alla presente legge, il giudice rinvia il processo a udienza successiva al periodo indicato, che non può essere superiore a sei mesi».

L’illegittimità nasce dalla violazione di due articoli della Costituzione, il numero 3 («tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali..») e il numero 138 («le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione..).

Per violazione degli stessi articoli della Costituzione è stato giudicato illegittimo il comma 3 («il giudice, su richiesta di parte, quando ricorrono le ipotesi di cui ai commi precedenti rinvia il processo ad altra udienza») nella parte in cui non prevede espressamente che il giudice valuti in concreto l’impedimento indicato, come già stabilisce l’articolo 420-ter del codice di procedura penale.

13 gennaio 2011, www. corriere.it

 

In pratica, una decisione di lampante buon senso.

Grazie a un professore di diritto pubblico eccezionalmente motivato  a proposito, ho un rispetto quasi religioso nei confronti delle sentenze della Corte Costituzionale. Il tempo sarà galantuomo nei confronti di quest’istituzione su cui così tanto si parla a vanvera.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: