L’attualità in musica

Diversi artisti musicali si sono recentemente ispirati all’involontaria protagonista della scena politica italiana, la eximprigionataneoaffidataperordineespressodallalto Ruby.

Possiamo cominciare con i Kaiser Chiefs, con la canzone Ruby. Ritornello tutto un programma: “Ruby, Ruby, Ruby! lo sai cosa mi stai facendo!?”

 

Anche i Rolling Stones si sono espressi, pensando probabilmente ai vari impegni cui il nostro premier è chiamato a rispondere e quindi rimaneva libero solo il martedì, quand’ecco che anche quel poco svanisce,  e goodbye Ruby tuesday !

 

I Rancid probabilmente pensavano a possibili trasferte al seguito a Londra, quando hanno scritto “Ruby Soho”. Purtroppo le cose non vanno come speravano tutti e “lei non è la sola che sa che le cose non stanno andando come dovrebbero”.

Non ha bisogno di commenti la canzone “Ruby don’t take your love to town”. Talmente azzeccata che ne hanno fatto una versione propria anche The Killers .

 

Tutto questo sta a dimostrare come è vero che le gesta del nostro Governo non è vero che siano criticate e basta, in realtà vengono celebrate eroicamente, come venne fatto in passato solo per grandi condottieri come Agamennone, Ulisse, Goffredo di Buglione e il Cid Campeador. E’ ora che finalmente se ne prenda atto e la smetta di pensare solo in termini negativi alla situazione attuale.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: