Onde, scie e altre fesserie

Sta spopolando in tutto il Ponente la premonizione sull’onda anomala di sabato pomeriggio, accoppiata ad un terremoto o ad altri fenomeni più o meno simpatici (stupendo il pezzo sul tema di Giarevel ).

Questa obiettivamente fa il paio con la teoria delle scie chimiche, un assunto teorico di un’idiozia talmente lampante che non ci sarebbe da perdere tempo nemmeno a commentarlo. Eppure, anche al giorno d’oggi, c”è pieno di gente che crede a complotti, oroscopi, maghi, santoni, sette varie, etc, e proprio il loro numero è un sintomo evidente che per convincere qualcuno non è nemmeno necessario essere credibili.

Info alessandrolanteri
Un ottimista che si presta a fare politica per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: